"Visione magnifica!

Al tramonto del sole si vedevano sette laghi.
Credetemi si può percorrere tutta la Francia e la Germania,
ma non si potranno mai provare simili sensazion
i".

(Henry Beyle - Stendhal "Roma, Napoli e Firenze" 1817)

Così Stendhal descriveva nel suo Diario il panorama che si ammira percorrendo la Via Sacra del Sacro Monte di Varese e quel lembo di territorio, il Varesotto, che divide la Lombardia dal Piemonte e dalla Confederazione Elvetica. Un fazzoletto verde costellato di laghi e incorniciato dalle Prealpi e dalle prime propaggini dell'arco alpino.

Una terra dotata di un fascino particolare, che alla bellezza del paesaggio unisce borghi d'arte, ricchi di storia antica, e città industriali che hanno saputo conservare e tutelare il loro patrimonio artistico. Una terra che non basta vedere, ma che occorre scoprire con calma, in cui sostare e poi spesso tornare.

Laghi, valli, parchi, città e piccoli comuni, musei e curiosità: tutto questo vorremmo farvi conoscere dalle pagine di questo sito.

Buona lettura e... venite a trovarci.

 


Autunno a Reno di Leggiuno
Foto di Adriano Prina

Azzate
Il Lago di Varese da Azzate
Foto di Nicolò Bellante


Sacro Monte di Varese e vista sul Varesotto



L'Olona... il nostro fiume
Foto di Donatella Canavesi